Sabato 10 Marzo presso il Teatro Sociale è stato rappresentato lo spettacolo “Il vecchio e il mare”, tratto dall’omonimo romanzo di Hemingway. Il numeroso pubblico era composto in maggioranza dagli alunni delle scuole comasche. La soluzione teatrale adottata dal regista è risultata interessante: la vicenda non è narrata dal pescatore protagonista, ma direttamente dallo scrittore che riporta gli avvenimenti così come li ha appresi. Gli unici personaggi interpretati, presenti sulla scena, sono il pescatore, il ragazzo e l’autore.

Ciò che ha colpito è che la storia non è presentata in ordine cronologico e lo spettacolo è sostenuto da musica tratta da arie famose di opere liriche, ma anche da melodie di altro tipo. Uno dei momenti più coinvolgenti e interessanti, a parer nostro, è stato quello della lotta tra il protagonista e il pescecane, metafora della condizione di continuo conflitto tra uomo e natura. Nel complesso lo spettacolo è stato apprezzato, nonostante la durata relativamente breve, dato che il libro non è facile da rendere sulla scena.

Sofia Panzeri e Lorenzo De Carlo