Garibaldi

Chi ha detto che la storia si studia solo sui libri?
Studenti del Ciceri, per questa volta lasciate a casa i vostri volumi! Sull’onda del successo riscosso nei due precedenti anni scolastici, si terrà infatti nel nostro istituto una nuova serie di incontri sulla storia italiana contemporanea. 
Nate da un’iniziativa del prof. Roncacci, le scorse edizioni avevano trattato finora temi più recenti come i movimenti operai del ’69 e il terrorismo in Italia degli anni settanta; quest’anno la manifestazione si lancerà, invece, nell’analisi del Risorgimento, attraverso un ciclo di conferenze-dibattito intitolato Un piccolo mondo antico?

L’approccio sarà prettamente multimediale, con testimonianze filmate, fotografiche e la lettura di documenti. Inoltre, si è cercato di mantenere il rapporto tra storia, arte e musica, grazie alla collaborazione del prof. Stefano Palumbo e all’ascolto di brani di Chopin eseguiti da studenti del corso musicale.

L’iniziativa è aperta a tutte le classi, in particolare alle quarte e alle quinte, e si terrà nell’Aula Magna dell’istituto. Ogni incontro – il primo in programma già domani – durerà due ore e si svolgerà dopo l’orario di lezione, a partire dalle 14.30; le presenze saranno registrate per il possibile rilascio di un attestato. L’ultimo appuntamento consisterà in una “visita sul campo” a Milano e alla Pinacoteca Brera.

Angela Luisi
3 PC